• b-facebook
  • Twitter Round
  • Instagram Black Round

© 2014 by Elena Binni. Created with Wix.com

Workshops

Tre nuovi corsi di cucito sulla gonna tubino, gonna tubino e sue variazioni, gilet

I corsi si terranno nelle seguenti date:

- La gonna tubino

venerdi' 15 novembre h. 17-20

sabato 16 novembre h. 17-20

venerdi' 22 novembre h. 17-20

- La gonna tubino: variazioni sul tema

venerdi' 29 novembre h. 17-20

sabato 30 novembre h. 17-20

venerdi' 6 dicembre   h. 17-20

- Il gilet

venerdi' 13 dicembre h. 17-20

sabato 14 dicembre h. 17-20

venerdi' 20 dicembre h. 17-20

 

DESCRIZIONE:

Tre pomeriggi per imparare a creare il proprio cartamodello ed infine confezionare il capo.

 

Il corso consentira’ a tutti i partecipanti di imparare i principi tecnici di base della sartoria tout court e dell' Alta moda, utilizzando le proprie misure come riferimento per la confezione del capo, cosi’ come avviene nell’industria della moda e del su misura dove gli abiti sono creati per dei clienti specifici.

 

Cosa imparerai

La differenza fra modellistica Alta moda ed industriale, disegnare sul tavolo il tuo proprio cartamodello di una gonna tubino con alcune possibili varianti di linea, imbastire ed infine confezionare il capo stesso.

 

Il corso include:

  • La presa delle misure

  • Principi base di modellistica (industriale, con cenni alla modellistica alta moda)

  • Disegno del cartamodello

  • come riportare il cartamodello sul tessuto

  • Imbastitura

  • Tecniche di stiratura in preparazione alla confezione

  • Confezione alla macchina da cucire (assistita)

LIVELLO: 

base. Si intende come requisito un interesse per la materia, una buona manualità’ e qualche familiarità’ con il cucito (a mano e a macchina).

 

PRENOTAZIONE: via mail, elena.binni@gmail.com o via contact form del sito www.spazioartesartoria.com (contact) lasciando un acconto di E.20 presso l’atelier entro l'11 novembre (gonna tubino)/ 25 novembre (gonna tubino:variazioni sul tema)/1 dicembre (gilet).

Il corso avrà’ luogo con un minimo di due partecipanti e un massimo di quattro.

 

MATERIALE:

 

Matita, gomma da cancellare, metro da sarta, righello cm 50 (o in su) e il tessuto scelto per la confezione della propria gonna (cotone o viscosa già’ lavati - in modo che il tessuto non si restringa nei lavaggi post confezione). Si consiglia di venire con abbigliamento comodo e 'slim' che consenta una facile presa delle misure (che avverrà per coppie)

Altro materiale e’ fornito dall’atelier.

Costo complessivo dei tre incontri: E. 70,00…Vi aspetto!!!

Il 23 giugno 2017 Francesco Marino, di damaformazione ha presentato "Abitudini su misura", un seminario di tre ore sull'autoconsapevolezza, un'idea partita da una possibile 'visione comune', fra valorizzazione e potenziamento delle proporzioni della figura umana nel su misura sartoriale e l'insegnamento a focalizzare gli obiettivi della propria vita attraverso il potenziamento delle proprie risorse, proprio del coaching (finalizzato specialmente alla formazione manageriale). Tre ore molto chiare e ricche di riflessioni suggerite e condivise!

Dal 25 al 26 novembre 2014 si è svolto presso Lo Spazio dell'Arte e Sartoria un seminario di disegno con l'artista taiwanese Jhihn Ren Shih.

 

Jhihn Ren Shih si è laureato con un Master in Disegno presso la University of Arts London (Wimbledon College of Art).

 

Il seminario voleva essere un'occasione utile soprattutto per coloro che, gia' nel campo degli studi d'arte, erano interessati ad affacciarsi a nuove metodologie tecniche e di ricerca.

Sopra: l'artista taiwanese Jhih Ren Shih dipinge un murales tuttora presente all'interno de Lo Spazio dell'Arte e Sartoria.

L'artista Jhih Ren Shih  parla della sua opera:

 

"Tutti noi viviamo nella realta'"

 

"L'osservazione e' uno dei motivi principali  della mia opera. Io cerco di catturare la "realta'" dell'ambiente in cui vivo, la condizione sociale. I miei lavori riguardano anche i luoghi e le persone che incontro e l'assetto sociale che fa da sfondo. Come osservatore ed artista, le differenze dei volti che ritraggo si traducono poi in elementi documentari del mio viaggio esistenziale, per tracciare i quali penso che il disegno sia lo strumento migliore. [...]"

 

 

Artist statement

 

“We are all living in the real world”

 

"Observation is always related to the motif of my practices, I want to capture the “reality” of my living environment and the social condition. My practices are also concern the places or the people I met in my living environment, the social condition I’m observing and care about. As an observer and artist, the differences of the countenances that I met are keeping evoke me to make some documents for my journey in life, and I believe the best way is depict with my drawing."

Maisie

matita su carta. 2014

(dal ciclo di sei disegni in grandezza naturale We are all living in the real world)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now